venerdì 4 luglio 2014

Di una borsa e di un teatro

In questo post vi racconto di una Borsa e di un teatro
Di una borsa...



Qualche giorno fa vi parlavo della mia città natale, Valdagno, e di questa festa anni '30 che si farà il 5/6 luglio. Per l'occasione ho preparato una borsa ispirandomi ad un edificio a cui sono particolarmente legata: il Teatro Rivoli, un edificio degli anni '30 che purtroppo è chiuso da tanto tempo.





Il Teatro è visitabile in questi due giorni e nel foyer sarà allestita una mostra di cartoline e disegni d'epoca, sono davvero splendidi!

Valdagno, 5-6 luglio 2014, festa della Città Sociale
... e di un Teatro

 Per decorarare la mia Rivoli-bag mi sono concentrata sul motivo centrale della vecchia facciata, aihmè perduta, che poi ho ricopiato su dei piccoli cartamodelli. Con degli avanzi di stoffa ho riprodotto il loggiato stilizzato cucendo tutto con un semplice zig-zag.
In questo post vi racconto di una Borsa e di un teatro
Rivoli-Bag

Mi è sembrato un buon modo per portare con me il ricordo di una cosa bella e poi questa semplice borsa (trovate qualche tutorial in questo post) si può fare e rifare con mille monumenti/edifici che ci piacciono... voi che ne dite?

A presto!

PS: se poi il Teatro vi piacesse un sacco e vi venisse voglia di dirlo al mondo potreste anche votarlo sul sito del F.A.I. per la campagna I Luoghi del Cuore!

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...