mercoledì 2 luglio 2014

Come sarà La Frida fra 3 anni?

Capita che un giorno decidi di aprire un blog, sei molto curiosa di vedere come funziona, non vedi l'ora di mettere on line le cose che fai e condividerle. Ti piace perché è un ottimo strumento per tenere in ordine la creatività, indirizzare le energie, iniziare e soprattutto finire un progetto che hai in testa, conoscere e fare amicizia.

Poi ti accorgi che sei una schiappa su quasi tutti i fronti: di grafica non sai nulla, scrivere dei testi che abbiano un senso è più complesso di quello che pensavi, la fotografia non è il tuo mestiere, di social network non ne capisci molto ...

il blog lab


Così ti metti a studiare seguendo le lezioni che queste tre simpatiche insegnanti, Ilaria Valentina e Barbara, ti inviano settimanalmente e ti ritrovi sui banchi di scuola con a fianco una compagna di classe, Valeria, davvero dolcissima!

Da brava scolara prendi appunti, fai la lezione per casa, stai attenta, chiacchieri poco, impari e cerchi di applicarti ... fino a quando le insegnanti non ti chiedono di dire "Come sarà il tuo blog tra 3 anni".


Incrocio a Nauplion, Peloponneso, Grecia




 Un attimo di panico.







Poi mi riprendo... e dunque, come sarà La Frida tra 3 anni?

Allegra, attiva, curiosa, sartina, colorata, con tanti amici, creativa, realizzata, sopresa, divertita ...

... Ehm, scusate, dalla regia mi dicono che così sono un po' vaga; in effetti il blog l'ho aperto un po' per caso, più che altro come un modo per tenere in ordine le idee, solo da poco sto scoprendo che può essere qualcosa di più.
 
Mobili per uomo / Alessandro Mendini - Fondazione Bisazza

Quindi ecco qualche dettaglio in più su questi prossimi tre anni: vorrei raccontare del corso per sarta che sogno di fare da quando avevo 13 anni, di come l'hand made e la passione per i libri, l'illustrazione e l'arte in generale si possono mescolare ma sopratutto mi piacerebbe ospitare idee e progetti di altri blogger/creativi/amici etcc. per far diventare La Frida uno spazio collettivo dedicato alle cose pensate, fatte e costruite con le mani.



Good Luck!

16 commenti:

  1. Ciao Fulvia, te lo auguro con tutto il cuore!
    A presto per il prossimo compito!
    Valeria

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Valeria del tuo sostegno! ... forse ho sparato troppo in alto!?!? Staremo a vedere!
      Al prossimo compito è proprio la frase giusta! Fulvia

      Elimina
  2. No no, non hai sparato alto!

    Fra tre anni saremo ancora tutte qui nei nostri futuri strepitosi blog a scambiarci consigli, informazioni e coccole virtuali!

    In bocca al lupo Fulvia :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Sabrina! Sai com'è dopo picchi di entusiasmo mi viene il momento di down! In bocca al lupo anche a te!

      Elimina
  3. E io ti auguro che si realizzi tutto! aahahaaah ma allora voi siete comoagne di banco? sarà bellissimo l'ultimo compito, a me ha aiutata molto!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. e si, la trovata della compagna di banco mi è piaciuta davvero un sacco! E adesso siamo all'ultimo compito, non vedo l'ora di vedere cosa ne uscirà ;-)!

      Elimina
  4. La foto dell'incrocio rende davvero moltissimo l'idea ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. l'ho scattata nel 2007... ma è sempre attualissima!

      Elimina
  5. Eh sì, il momento di panico credo sia preso a tutte. Ma ora riprendiamoci e sono sicura che il tuo blog sarà quello che hai scritto e molto di più :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si dai, il momento di panico è passato! Adesso ci mettiamo tutte d'impegno! Un abbraccio Fulvia

      Elimina
  6. I miei momenti di panico sono stati parecchi, perché anch'io come schiappa me la cavo alla grande. Ti auguro di cuore di raggiungere tutti i tuoi obiettivi, e spero che tra tre anni saremo ancora qui a parlarne insieme!
    Vany

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Vany, tra tre anni saremo ancora qui a parlarne, che bello!... ma di sicuro meno schiappe dopo questo mitico corso!

      Elimina
  7. Fulvia...GOOD LUCK davvero!!
    ti auguro proprio di rimanere sempre allegra, attiva, curiosa, sartina, colorata, con tanti amici, creativa, realizzata, sopresa, divertita ... perchè queste sono le basi meravigliose del tuo percorso!
    in bocca al lupo
    Valentina

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Valentina! E poi è più bello ancora se tra 3 anni abbiamo realizzato tutte i nostri sogni! Ti pensi che festa grandi potresti preparare?!??! Fulvia

      Elimina
  8. Brava Fulvia! Lo ripeto qui..la tua delicatezza ti porterà in alto! Complimenti! A presto..virtualmente e, chissà, anche live! Baciii antonella

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Antonella, che bel complimento! Di solito delicata è un aggettivo che non mi associo per nulla, fa piacere sentirselo dire!
      Allora speriamo in un incotro live... tra i libri! Chissà! A presto Fulvia

      Elimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...